Candriam prende molto sul serio la responsabilità sociale

da | Lug 18, 2017 | No Category, SRI News

Nella rivista EUROPEAN CEO, Naïm Abou-Jaoudé, CEO di Candriam, condivide la propria visione sul modo in cui le istituzioni finanziarie possono aumentare la loro sostenibilità e le relative conseguenze per il settore.

Gli impegni SRI ed ESG di Candriam non si limitano agli investimenti, sono bensì iscritti nel nostro DNA e nella nostra continua volontà di essere un attore finanziario responsabile per la società di oggi e domani.

La ricerca di efficienza e profitto del mondo globalizzato ha generato costi sociali troppo elevati. Il settore finanziario sta quindi diventando un attore chiave per promuovere l’inclusione sociale.

“Candriam si concentra non solo sugli investimenti, ma anche sul ruolo di difensore attivo della comunità finanziaria per aiutare a creare maggiore sostenibilità per l’intera società – una responsabilità che prendiamo molto seriamente”, ha dichiarato Naïm Abou-Jaoudé.

Pioniere nell’SRI da oltre 20 anni, Candriam è un attore responsabile a lungo termine, non solo nei confronti dei suoi clienti, ma anche delle generazioni future.
“Promuovere il cambiamento significa, prima di tutto, promuovere l’impatto personale positivo che porta al cambiamento.”

L’articolo completo può essere letto qui.